Serie B: Quarta doppietta consecutiva ai danni del Fano

07.05.2018

Grande domenica di baseball a Casteldebole, dove il Longbridge esprime un ottimo gioco e porta a casa il quarto sweep consecutivo, questa volta ai danni del Fano Baseball '94, con due belle vittorie per manifesta superiorità. Gara1 termina con il punteggio di 11-1 all'ottavo inning e Gara2 finisce 16-4 al settimo inning.

GARA 1

La prima partita ha un inizio molto equilibrato con Fano che si porta subito avanti e segna un punto al primo attacco sul partente Bortolotti (W, 6.1 IP, 2 H, 9 K, 7 BB) che sarà comunque MVP di questa partita. Il Longbridge pareggia al secondo ining con Campanella che giunge in prima con una valida, viene spinto in seconda dalla valida di Menozzi e arriva in terza con una battuta in scelta difesa; a questo punto è Pani a battere valido e portare a casa il primo punto.

Gli attacchi si fermano fino al sesto inning quando il Longbridge colpisce duro il partente avversario e segna cinque punti: Menozzi arriva in prima su errore e viene spinto in seconda dal bunt di sacrificio di Marchi, Irimescu e Pani battono valida e portano a casa il punto del vantaggio; con seconda e terza occupate e due out Ferri colpisce una valida al centro portando a casa altre due segnature. Ferri ruba la seconda e con un doppio errore di tiro segna punto anche lui. A questo punto Valerio colpisce il suo primo fuoricampo in carriera con una profonda battuta che si spegne sulla collinetta fra l'esterno sinistro e l'esterno centro, segnando il punto del 6-1.

Nel corso del settimo inning sale sul monte Lussiana (1.2 IP, 2 H, 3 K, 0 BB) che porterà la partita fino al termine in completa sicurezza. Al settimo attacco il Longbridge allunga ancora con quattro punti: dopo una BB ed un errore difensivo, il singolo di Perilli (all'esordio in Serie B) e i doppi di Irimescu e Valerio portano il punteggio sul 10-1.

All'ottavo inning Menozzi batte valido e giunto in seconda su lancio pazzo, segna punto sul profondo doppio di Marchi che chiude la partita 11-1 per manifesta superiorità.

GARA 2

La seconda partita si sblocca al terzo inning, quando il Fano si porta in vantaggio segnando quattro punti al partente bolognese Nanetti (W, 5 IP, 6 H, 5 K, 1 BB) che da qui in poi non concederà però più nulla. Il Longbridge risponde immediatamente e duramente nel terzo attacco sfruttando qualche indecisione avversaria e segna otto punti: il Fano concede tre BB e due HP ma le valide di Taveras, Marchi e Pani incidono pesantemente sulle segnature.

Il Fano non ha reazione e il Longbridge ne approfitta segnando altri sette punti al quarto inning e allungando ulteriormente nel punteggio. Ferri batte valido e segna punto sul doppio di Valerio che viene spinto a casa a sua volta dalla valida di Taveras. BB a Tassoni e Campanella (che verrà sostituito dal pinch-runner Chiti all'esordio in Serie B) batte valido portando a casa un altro punto. BB anche a Pani e Irimescu e Valerio porta a casa il settimo punto con una valida al centro.

Il punto del definitivo 16-4 viene segnato al sesto attacco da Bortolotti che viene spinto a casa dal doppio di Marchi.

Al sesto inning sale sul monte Beghelli ( 1 IP, 2 H, 0 K, O BB) che controlla bene la partita e lascia il posto a Ghebreigziabiher (1 IP, 1 H, 1 K, 0 BB) che lancia l'ultimo inning chiudendo bene la partita con un'altra manifesta, questa volta sul punteggio di 16-4.

Ora il Longbridge si trova secondo in classifica in solitaria ad una partita di distacco dai Lancers di Lastra a Signa, prossimi avversari in campionato.

Prossimo appuntamento Domenica 13 Maggio al campo Leoni di Casteldebole contro i Lancer.

Gara1 ore 11:00

Gara2 ore 15:30

Vi aspettiamo numerosi al seguito della squadra!!