Serie B: Pareggio in casa contro la capolista

14.05.2018

Bella giornata di baseball domenica a Casteldebole, dove il Longbridge ha affrontato la capolista del Girone C, i Lancers di Lastra a Signa, portando a casa una tranquilla vittoria per 10-5 in Gara1 e una sconfitta di misura lottando fino alla fine in Gara2 per 3-2. Dopo questi risultati la classifica non cambia e il Longbridge rimane ancorato in solitaria al secondo posto ad una sola partita di distacco dai Lancers, che rimangono in vetta alla classifica.

GARA 1

Parte molto forte il Longbridge nella prima partita che segna subito punto al primo inning: il leadoff Irimescu arriva in prima su BB e giunge in terza con la valida di Valerio. Grazie ad una doppia rubata i nostri ragazzi segnano il primo punto e si portano avanti nel punteggio. Ulteriore allungo sul punteggio al terzo attacco dove vengono segnati tre punti portando la partita sul 4-0 per i padroni di casa: valida di Rondelli a sinistra, colpito Irimescu e valida di Valerio (un MVP della partita) che porta a casa un punto; poi la valida di Tassoni che porta a casa il secondo punto dell'inning e a seguito della BB a Taveras è Campanella a portare a casa il punto del momentaneo 4-0.

La difesa e il partente Bortolotti (W, 7 IP, 3 H, 11 K, 2 BB) tengono a zero le mazze avversarie e la squadra ne approfitta per segnare altri tre punti nel quarto attacco. Due tripli consecutivi di Valerio e Tassoni, quindi la BB a Taveras che arriva in seconda su indifferenza della difesa e Guerrero batte valida portando a casa due punti. Alla fine del quarto inning il punteggio è di 7-0 per il Longbridge.

Al sesto inning ulteriore allungo dei padroni di casa: doppio di Valerio che arriva in terza su lancio pazzo e segna punto a seguito della battuta in diamante di Taveras, poi Guerrero batte un doppio e ruba la terza, segnando punto su un errore di tiro degli ospiti. Al settimo inning i Lancers provano ad accorciare segnando due punti sul partente bolognese Bortolotti (altro MVP della partita), ma il Longbridge risponde immediatamente e segna un punto: valida di Marchi che arriva poi in terza su un pickoff sbagliato e segna punto sulla battuta in diamante di Rondelli.

All'ottavo inning sale Beghelli sul monte che pero non lancia una delle sue migliori partite e subisce tre punti, lasciando il posto a Lussiana (1.2 IP, 2 H, 1 K, 0 BB) che chiuderà bene la partita sul punteggio di 10-5.

GARA 2

Partenza buona per il Longbridge anche nella seconda partita che segna subito un punto al primo inning e si porta in vantaggio: Valerio (MVP di Gara 2) batte valida a sinistra e arriva in seconda su errore dell'esterno, spinto poi a casa dalla valida di Taveras. La reazione degli ospiti arriva al secondo inning che segnano due punti al lanciatore partente bolognese Ghebreigziabiher (6 IP, 5 H, 11K, 0 BB), sfruttando un doppio errore difensivo.

Il Longbridge risponde prontamente al terzo attacco trovando il punto del pareggio con il doppio di Valerio che ruba la terza e segna punto sul tiro sbagliato del catcher fiorentino. Da qui in poi domineranno i lanciatori e le difese che concederanno poco o nulla agli attacchi.

I Lancers riescono a trovare il punto del vantaggio al sesto inning sfruttando ancora una volta un errore difensivo, portando il punteggio sul definitivo 3-2. Al settimo inning sale ancora sul monte Lussiana (3 IP, 1 H, 0 K, 2 BB) che ancora una volta lancia molto bene ma l'attacco non riesce a produrre punti nonostante vari tentativi di pareggio nel corso degli ultimi inning.

La partita finisce 3-2 ma la squadra ha dimostrato di essere molto competitiva e di non mollare mai fino alla fine. Usciamo da questo scontro a testa alta e con un buon secondo posto in classifica subito dietro alla capolista.

Prossimo appuntamento Domenica 20 Maggio al campo Leoni di Casteldebole contro Cupra ASD.

Gara1 ore 11:00

Gara2 ore 15:30

Vi aspettiamo numerosi al seguito della squadra!!