Serie B: Longbridge doppia sconfitta a San Giovanni

09.04.2018

La prima giornata di campionato si conclude con due sconfitte del Longbridge, in un Opening Day di tensione e adrenalina. Entrambe le gare sono terminate col punteggio di 3-2 in favore dei padroni di casa, gli Yankees di San Giovanni in Persiceto, che in ambedue le partite hanno portato a casa la vittoria grazie a due walk-off hit.

GARA 1

Parte forte il Longbridge in gara 1 che al secondo inning segna due punti; Guerrero  arriva in prima grazie ad una valida a sinistra, Ferri batte subito valida, Rondelli batte in scelta difesa e fa avanzare il corridore in terza base, poi ruba la seconda. Sulla situazione di seconda e terza occupate, Pani batte valido all'esordio in serie B e fa entrare un punto. Il secondo punto entra con il lead off in battuta, Irimescu che porta a casa Rondelli. La difesa tiene bene e sul monte di lancio Bortolotti (MVP della partita) non concede nulla agli avversari e rifila numerosi strikeout (alla fine saranno 10). Al sesto inning gli Yankees accorciano le distanze e segnano un punto. Perez arriva salvo in prima con un bunt e arriva in terza su un pick-off sbagliato, Borghi viene eliminato dall'esterno sinistro ma non c'è avanzamento del corridore. In seguito le basi si riempiono con una base ball a monda e il colpito di Bussolari. Strikeout Castro e con due out e le basi piene, su un lancio pazzo entra un punto e viene chiuso l'inning sul tentato arrivo a casa base del secondo corridore. Al settimo inning cambio lanciatore sul monte Longbridge ed entra Ghebreigziabiher che si presenta bene e mette a segno tre strikeout di fila. All'ottavo inning i padroni di casa pareggiano con il solito arrivo in base di Perez spinto avanti fino alla terza dai compagni e infine segna su lancio pazzo. Il punto della vittoria viene segnato al nono inning su squeeze.

In attacco abbiamo messo a segno 8 valide, senza però riuscire a costruire dei punti. Buone le prove sul monte di lancio con 14 strikeout messi a segno e 5 valide concesse.

GARA 2

A differenza di gara 1, la partenza del Longbridge è stata piu lenta: un punto subito al primo inning e uno al terzo, con un attacco che riesce a mettere a segno solo 1 valida (Guerrero) nei primi sette inning. Lussiana (4 valide concesse e 4 strikeout) tiene bene la partita e la porta avanti fino al settimo inning quando lascia il posto a Beghelli anch'egli autore di una buona prestazione con 4 strikeout. La reazione del Longbridge arriva un po' tardi ma trova il pareggio al nono inning. Valida da lead off all'esordio in Serie B di Marchi che piazza una bella linea al centro; Valerio batte valida a sinistra e spinge in seconda il corridore, la seguente base ball a Tassoni pone fine alla prova del partente persicetano. I due punti del pareggio entrano grazie alla valida a basi piene di Guerrero e al doppio dell'MVP della partita Ferri. Gli Yankees portano a casa anche gara 2 con una valida a basi piene di Borghi al nono inning.

Buone le prove sul monte di lancio, con i due lanciatori che hanno mostrato un buon controllo. In attacco sono state messe a segno 7 valide, con le due valide di Ferri e Guerrero.

Prossimo appuntamento domenica 15 aprile al campo Leoni di Casteldebole contro il Riccione. Gara 1 inizio ore 11, Gara 2 ore 15:30. Vi aspettiamo numerosi!!