SERIE B: Dodicesimo sweep della stagione nell'ultima di campionato

20.09.2018

Dopo aver conquistato la promozione nella scorsa giornata di campionato, al Longbridge non rimaneva altro che giocarsi il primo posto con gli Yankees di San Giovanni. I nostri ragazzi ancora una volta hanno espresso un ottimo baseball sul campo di Casteldebole, domenica contro il Chieti, portando a casa le due vittorie di giornata e dimostrando ancora una volta di essere i primi del girone. 13-3 e 11-5 i risultati delle due partite in favore dei bolognesi.

GARA1

Nella gara del mattino, la partenza del Longbridge è molto faticosa, infatti il Chieti ne approfitta per portarsi in vantaggio 4-0 dopo i primi quattro inning, con il partente Ghebreigziabiher (W, 7 IP, 4 H, 4 K, 3 BB) che riuscirà comunque a tenere la partita salda portandola all'ottavo inning e uscendone da vincente.

La reazione del Longbridge arriva al quinto attacco: BB a Marchi e valide di CampanellaValerio e Tassoni a portare a casa due punti. Nel sesto inning il Longbridge accorcia ulteriormente segnando un punto grazie alle valide di Marchi, Campanella e Rondelli che portano il punteggio sul 4-3 in favore degli ospiti.

Al settimo inning c'è il crollo del Chieti e i nostri ragazzi ne approfittano segnando cinque punti con le valide di Ferri, Tassoni, Guerrero e Beghelli e il triplo di Rondelli. All'ottavo attacco il Chieti segna un punto sul rilievo Lussiana (S, 2 IP, 4 H, 2 K, 0 BB) che non concederà più nulla chiudendo la partita e guadagnandosi la salvezza. Nella parte bassa dell'ottavo inning il Longbridge compie l'allungo decisivo che chiude la partita approfittando del poco controllo del lanciatore avversario, segnando cosi tre punti e portando il punteggio sull'11-5 finale.

GARA2

A differenza della gara del mattino, il Longbridge parte forte rimanendo in vantaggio dal primo inning e allungando sul punteggio ad ogni attacco, riuscendo cosi a chiudere la partita per manifesta superiorità al settimo inning.

Vengono segnati subito tre punti al primo attacco grazie alla valide di Rondelli e Valerio. Chieti prova a rimanere in scia segnando un punto al partente Nanetti (W, 7 IP, 5 H, 2 K, 4 BB), autore però del complete game. I bolognesi allungano al secondo attacco con due punti segnati ancora una volta sulle valide di Rondelli e Valerio che fissano il punteggio sul 5-1. Chieti segna due punti nel terzo attacco, ma da qui in poi il partente scelto dal manager Castro non concederà più nulla.

Ancora due punti segnati dal Longbridge al terzo inning sulle valide di Guerrero e Marchi e un punto segnato al quarto inning grazie alla valida di Perilli.

L'allungo decisivo avviene tra il quinto e il sesto inning dove il Longbridge approfitta delle tante basi gratuite concesse dagli ospiti, segnando quattro punti e chiudendo la partita sul punteggio di 13-3.

La stagione del Longbridge si conclude qui, una stagione dalle mille emozioni, nella quale è stata ottenuta una straordinaria promozione in Serie A2. Complimenti ai nostri ragazzi che in ogni partita si sono fatti valere sul campo e hanno lottato a lungo per ottenere questo risultato. Complimenti allo staff tecnico e alla dirigenza che hanno permesso che tutto ciò diventasse realtà. E infine un grandissimo ringraziamento a tutte le persone che ogni giorno lavorano al campo per far si che i nostri ragazzi possano giocare e divertirsi...grazie di cuore a tutta la famiglia Longbridge.