Serie A2: Longbridge, weekend negativo in quel di Cagliari

22.06.2019

Sabato 15 e domenica 16 giugno si è giocata l'ultima giornata dell'intergirone di Serie A2 e il Longbridge ha affrontato la lunga trasferta in Sardegna. Due sconfitte per i bolognesi, che ci portano all'ultimo posto in classifica. 4-3 e 8-2 i punteggi in favore dei sardi.

GARA 1

Partenza forte per i nostri ragazzi che segnano subito 2 punti nel primo attacco: valide di Ferri e Ferini, poi Gamberini giunge salvo in prima su errore della difesa, quindi valida di Campanella e BB a Moronta per il 2-0.

La reazione dei padroni di casa arriva al terzo inning, dove sfruttano qualche indecisione difensiva bolognese e segnano 4 punti al partente Clemente (L, 7 IP, 3 H, 0 ER, 2 BB, 10 K).

Le mazze del Longbridge non producono nulla nella parte centrale della partita ma la difesa tiene bene e il punteggio non varia grazie anche all'ottimo rilievo di Lussiana (1 IP, 1 H, 0 ER, 0 BB, 1 K).

Il Longbridge si fa sotto nell'ultimo attacco dove riesce a segnare un punto che pero non basta per portare a casa la partite che si chiude con un'immeritato 4-3 in favore dei sardi.

GARA 2

Buona la partenza del Longbridge anche nella seconda partita, dove porta subito a casa un punto nel primo inning: singolo di Ferri che ruba la seconda e giunge in terza sulla valida di Ferini, viene spinto poi a casa dalla battuta di Gamberini che costringe la difesa cagliaritana all'errore.

Ancora una volta la reazione dei padroni di casa è imminente e segnano 3 punti al partente Bortolotti (4 IP, 7 H, 2 ER, 0 BB, 5 K) sfruttando ancora una volta alcune indecisioni difensive bolognesi. Con un altro punto segnato al terzo attacco, il punteggio si porta sul 4-1 dopo tre inning.

Al sesto attacco i nostri ragazzi provano ad accorciare le distanze e segnano un punto: valida di Ferini spinto in seconda dalla BB a Gamberini e segna punto su un successivo errore difensivo.

Sul monte bolognese salgono i rilievi Lussiana (L, 2.2 IP, 5 H, 0 ER, 0 BB, 2 K) e Ghebreigziabiher (1.1 IP, 1 H, 0 ER, 2 BB, 1 K) autori di ottime prove sul monte ma ancora una volta non vengono aiutati dalla difesa e il Cagliari ne approfitta per segnare 4 punti nel settimo inning, portando il punteggio sul definitivo 8-2.