Serie A2: Longbridge, storico primo sweep in serie A2

10.07.2019

Domenica 7 Luglio a Casteldebole si è giocato il derby contro gli Yankees di San Giovanni in Persiceto. I nostri ragazzi hanno sfoderato due grandi prestazioni ed hanno strappato due importantissime vittorie nonché scontri diretti per la salvezza. 4-2 e 8-7 i punteggi delle due gare.

GARA 1

Si portano in vantaggio per primi gli ospiti che segnano un punto al secondo attacco al partente Bortolotti (6.1 IP, 3 H, 2 ER, 3 BB, 14 K), ma la reazione dei nostri ragazzi è immediata e segnano il punto del pareggio al terzo inning: BB a Moronta, quindi Rondelli arriva salvo in prima su bunt e Ferri spinge a casa il punto.

Il Longbridge trova il vantaggio al quinto: Moronta batte un doppio a sinistra e ancora una volta Rondelli salvo su bunt, quindi sulla battuta di Ferri entra il punto del 2-1. Gli ospiti non mollano e trovano il pareggio al settimo inning, ma il Longbridge vuole vendere cara la pelle e nell'attacco successivo trova i 2 punti del nuovo vantaggio: valida di Rondelli a sinistra che segna punto su un doppio errore difensivo, quindi valida di Marchi, spinto a punto dalla BB a Ferini e dalla battuta di Gamberini.

Per il Longbridge sale sul monte Clemente (W, 2.2 IP, 1 H, 0 ER, 1 BB, 8 K) che chiuderà agevolmente la partita sul 4-2.

GARA 2

Partenza forte per il Longbridge in gara2, dove segna subito 1 punto al primo inning e poi 5 nel secondo. Al primo attacco c'e la valida di Marchi che ruba la seconda e segna punto sulla valida di Ferini. Al secondo inning Guerrero e Campanella battono valido, quindi Rondelli arriva salvo su errore difensivo, valide di Lambertini, Gaiba e Ferri e doppio di Gamberini che svuota le basi e porta il punteggio sul 6-0.

Gli ospiti accorciano le disanze e segnano 4 punti nei due attacchi successivi al partente Ghebreigziabiher (W, 5 IP, 6 H, 3 ER, 3 BB, 9 K).

Il Longbridge prova ad allungare e segna 1 punto al quarto e 1 al quinto. Nel quarto, valida di Ferri che giunge in terza su palla mancata e segna punto sulla valida di Guerrero; nel quinto attacco invece, triplo di Rondelli e volata di sacrificio di Moronta per il punto dell'8-4.

Gli ospiti non ci stanno e segnano 3 punti al sesto. Per gli inning finali salgono sul monte Nanetti (2.1 IP, 1 H, 0 ER, 2 BB, 2 K) e il closer di giornata Clemente (S, 1 IP, 0 H, 0 ER, 1 BB, 2 K) che mantengono il punto di distanza e il Longbridge chiuda la giornata con il primo storico sweep in serie A2.