SERIE A2: Ancora due sconfitte a San Giovanni

03.05.2019

Mercoledi 1 Maggio si è giocato il recupero della seconda giornata di campionato. A San Giovanni in Persiceto il Longbridge ha affrontato gli Yankees padroni di casa in un derby molto avvincente ed equilibrato. Purtroppo la fortuna non è stata dalla nostra parte e i nostri ragazzi ne sono usciti con due sconfitte di misura: Gara1 si chiude sul punteggio di 3-2, mentre Gara2 termina al 10° inning sul 5-4.

GARA 1

Parte subito avanti il Longbridge segnando un punto al primo attacco: BB a Rondelli e valida di Irimescu, poi lancio pazzo che porta all'avanzamento in base e quindi battuta in diamante di Tassoni che porta a casa il punto del vantaggio.

La partita si mantiene in equilibrio fino al quinto inning quando il Longbridge allunga le distanze portandosi sul 2-0: con Ferri in terza, giunto in base con una valida, e Marchi in prima base, battuta in diamante di Rondelli sulla quale non si chiude il doppio gioco difensivo e permette la segnatura del secondo punto della partita.

Gli Yankees rispondono prontamente e al sesto attacco si portano in vantaggio segnando tre punti al partente Clemente (L, 5.1 IP, 3 H, 3 ER, 2 BB, 9 K) che comunque gioca un'ottima partita. Al sesto inning sale sul monte Bortolotti (2.2 IP, 2 H, 0 ER, 1 BB, 3 K) che porterà la partita fino al termine.

GARA 2

Ancora una partenza fulminante per i nostri ragazzi che provano a reagire alla sconfitta della prima partita segnando, nel primo attacco, tre punti al forte lanciatore straniero avversario: BB a Gamberini, poi valide di Tassoni e Perilli e doppio di Ferri per il 3-0.

Pronta la risposta degli Yankees che segnano un punto al partente Ghebreigziabiher (5 IP, 4 H, 1 ER, 2 BB, 3 K) e accorciano cosi le distanze portandosi sul 3-1.

Il punteggio non cambia fino al settimo inning quando il Longbridge allunga le distanze segnando un punto: con Irimescu in seconda base, valida di Guerrero a portare il punto del 4-1.

Ancora una volta gli Yankees non si perdono d'animo e nel settimo attacco segnano due punti al rilievo Nanetti (1.2 IP, 2 H, 0 ER, 0 BB, 2 K). A chiudere l'inning sale sul monte Lussiana (1 IP. 1 H, 1 ER, 0 BB, 0 K) che porta avanti bene la partita.

I padroni di casa trovano il punto del pareggio all'ottavo inning sfruttando una disattenzione difensiva.

Si va agli extrainning, con il Longbridge che nella parte alta del decimo non riesce a mettere a segno punti e gli Yankees ne approfittano segnando il punto della vittoria al rilievo finale Bortolotti (L, 1.1 IP, 1 H, 0 ER, 2 BB, 1 K).

Due sconfitte che fanno male, ma fanno anche ben sperare perche i nostri ragazzi hanno messo in campo un bel gioco e hanno fatto vedere ottime cose. È mancata soltanto un po di fortuna e un po di esperienza in piu, ma comunque domenica ci saranno altre due partite molto importanti, quindi testa alta e guardare avanti!

Prossimo appuntamento Domenica 5 Maggio a Cervignano contro i Sultan Tigers

Gara1 ore 10:30

Gara2 ore 15:30

Vi aspettiamo numerosi al seguito della squadra!!